Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Nuovo decreto sull'incompatibilità nei Comuni: Mario Cantini e Maria Teresa Guarnieri a rischio?

10 maggio 2013, 15:28

Nuovo decreto sull'incompatibilità nei Comuni: Mario Cantini e Maria Teresa Guarnieri a rischio?

Il sindaco di Fidenza Mario Cantini e Maria Teresa Guarnieri, capogruppo di Altra Politica in Consiglio a Parma, potrebbero avere problemi di incompatibilità. In futuro Cantini e la Guarnieri, come altri, potrebbero essere chiamati a scegliere fra lavoro e impegno nelle istituzioni. Al momento però ci sono diversi punti controversi da chiarire. 
Il decreto legislativo 39 dell'8 aprile 2013, in vigore dal 4 maggio - fa notare il sito Parmadaily - prevede che chi lavora con incarichi dirigenziali nelle pubbliche amministrazioni non possa far parte del Consiglio e della giunta di Comuni con più di 15mila abitanti.
Il sindaco di Fidenza Mario Cantini è direttore amministrativo dell'ospedale di Vaio. Maria Teresa Guarnieri è direttore dell'Asp fidentina. Secondo il nuovo decreto, questi ruoli diventano incompatibili con le cariche in giunte e Consigli comunali di città con più di 15mila abitanti.
Interpellato dalla Gazzetta, per ora Cantini non si sbilancia: spiega che i suoi tecnici stanno valutando l'interpretazione dei punti del decreto su cui ci sono incertezze. E se sarà costretto, Cantini aggiunge che valuterà le scelte da fare.
Anche la Guarnieri spiega che si prende qualche giorno per fare le sue valutazioni. La capogruppo di Altra Politica lascia intendere però che, se l'incompatibilità fosse confermata, lei lascerebbe il seggio in Comune «non solo per una questione personale, ma anche per motivi di responsabilità verso l'azienda in cui lavoro, oltre  che per ottemperare a una disposizione di legge».