Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Sequestrate 1.500 cosce di suino in cattivo stato: arrivavano dall'Ungheria

10 maggio 2013, 20:09

(ANSA) - Un carico di 1.500 cosce di suino provenienti dall’Ungheria, in cattivo stato di conservazione all’interno di un camion frigo polacco, sono state sequestrate dalla Polizia stradale di Gorizia nei pressi del capoluogo isontino. La merce era destinata a Modena, per essere trasformata in prosciutto crudo.
Gli agenti, assieme al personale veterinario dell’Asl Isontina, hanno accertato che viaggiavano a una temperatura di circa 7 gradi anziché quella di zero gradi prevista dalla normativa; numerose cosce anziché essere agganciate erano adagiate sul pavimento della cella frigo, e quindi in condizioni igieniche assolutamente inadeguate.
Gli operatori hanno perciò contestato alla ditta polacca la violazione del regolamento europeo che prevede una sanzione amministrativa di mille euro. Il carico è stato segnalato all’ufficio veterinario di Modena, che all’arrivo ha effettuato ulteriori accertamenti finalizzati al sequestro e alla successiva distruzione delle carni.