Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Doppio incarico di Cantini - "Potrebbe già invalidare il prossimo Consiglio"

11 maggio 2013, 22:17

Doppio incarico di Cantini -

Dopo l’entrata in vigore il 4 maggio scorso del decreto legislativo 39, che regola l’incompatibilità fra incarichi dirigenziali pubblici  e il far parte di una Giunta o  Consiglio in Comuni con più 15 mila abitanti, la presidente del Consiglio comunale Francesca Gambarini ha inviato una lettera alla segretaria generale del Comune per chiedere di verificare eventuali incompatibilità.
«Con l’entrata in vigore del decreto legislativo 39/2013, si rende necessario verificare i requisiti dei membri dell’organo di indirizzo politico al fine di assicurare la validità degli atti da questi adottati - scrive la Gambarini -. Il decreto, in qualità di responsabile del piano anticorruzione, le conferisce il compito di accertare le eventuali incompatibilità e di disporre gli atti conseguenti. A tal riguardo sono a chiederle di disporre tutte le azioni necessarie affinché si accerti la compatibilità dei membri del Consiglio comunale».
«Una interpretazione restrittiva del decreto riterrebbe la norma già efficace fin dal prossimo consiglio con il rischio di incorrere nella nullità degli atti assunti. La prego di approfondire la questione al fine di assicurare il regolare svolgimento del prossimo Consiglio – conclude - . La prego inoltre di verificare l’incompatibilità e l’inconferibilità di chi predispone atti che giungono alla votazione in Consiglio comunale».