Sei in Archivio

Parma

Morì a 18 anni per overdose: confermati 3 anni e 4 mesi al pusher

11 maggio 2013, 08:59

Morì a 18 anni per overdose: confermati 3 anni e 4 mesi al pusher

Georgia Azzali

Cancellati in un lampo, i suoi 18 anni. In un appartamentino di borgo Angelo Mazza. Se ne era andata dopo una serata di sballo, Valentina P. Cominciata l'8 marzo 2008 e finita un giorno e mezzo dopo in un letto di Rianimazione.

Con lei, durante quel viaggio senza ritorno, Giuseppe Cocconcelli, per cui ieri la seconda sezione della Corte d'appello di Bologna ha confermato la condanna a 3 anni e 4 mesi per cessione di stupefacenti e morte come conseguenza di altro reato, oltre che la provvisionale
immediatamente esecutiva di 90.000 euro per la madre della ragazza e 10.000 per lo zio. Pena identica a quella stabilita il 16 aprile 2010 dal giudice Gennaro Mastroberardino, benché i magistrati di secondo grado abbiano assolto l'uomo dal reato di cessione di eroina, perché «il fatto non sussiste».........................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola