Sei in Archivio

Sport

E Gianfranco Zola fa impazzire la rete

13 maggio 2013, 12:14

E Gianfranco Zola fa impazzire la rete

 (e.g.) Nemmeno la fantasia di un fantasista come Gianfranco Zola poteva immaginare un finale di partita così bello. 

Il fuoriclasse del Parma e della nazionale, oggi allenatore del Watford, ha visto la sua squadra passare dall'inferno alle stelle nel giro di venti secondi, gli ultimi prima del fischio finale. Il video di questa impresa sta facendo impazzire la rete http://www.youtube.com/watch?v=JgUevnYJOvI è la semifinale tra il Watford e il Leicester del 12 maggio. Le due squadre, che militano nella serie B inglese, si giocano la promozione in Premier League. Al novantesimo sono in parità, due a due, ma nei sette minuti di recupero, dopo un leggero contatto, l'arbitro assegna un rigore al Leicester. Lo stadio trattiene il respiro. Tutto sembra già scritto. Poi  accade l'incredibile. Il portiere Manuel Almunia respinge di piede un tiro già dentro, angolato a destra, poi, sulla ribattuta, para di nuovo, con le mani. Il pallone, calciato dal difensore, si impenna e ricade a metà campo. Parte il contropiede ed è il Watford a fare gol, capovolgendo la partita e conquistandosi la finale a Wembley, il tutto nel giro di venti secondi. Zola esulta, cade, fa una capriola e si rialza. La gioia è incontenibile. Per uno strano incrociarsi del destino, l'ex fuoriclasse gialloblù sarà a Wembley, dove 20 anni fa il Parma delle meraviglie alzò la coppa delle coppe (lui ancora non c'era, arrivò un mese dopo, per segnare, in modo indelebile la storia sportiva della città).  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA