Sei in Archivio

Sport

Ancelotti piace a Real e Manchester

14 maggio 2013, 18:57

Ancelotti piace a Real e Manchester

Carlo Ancelotti avrebbe detto no al  Manchester United per tenere fede alla parola data al Real Madrid:  è "Le Parisien" a scrivere di questo clamoroso retroscena, con il  tecnico del Psg - chiamato telefonicamente la scorsa settimana da  Sir Alex Ferguson - che avrebbe rifiutato la proposta del manager  scozzese.

"Sorpreso e lusingato, Ancelotti ha gentilmente  declinato la proposta. Uomo di parola, Ancelotti ha detto no per  rispettare l’impegno morale con Florentino Perez, presidente del  Real Madrid", spiega il quotidiano transalpino. "E poi, data la  sua situazione molto complicata a Parigi (è sotto contratto fino  al giugno 2014, ndr), non era in grado di impegnarsi in questo  momento ". Così Ferguson è passato al "piano B", scegliendo come  suo successore il manager dell’Everton David Moyes. 

 

 E per Mancini, esonerato dal City, si parla dell'Inter