Sei in Archivio

Parma

Caffè Orientale al capolinea: fallita la società di gestione

14 maggio 2013, 08:59

Caffè Orientale al capolinea: fallita la società di gestione

Georgia Azzali

Un finale scritto ormai da tempo. Ma ora il capolinea è stato tracciato da una sentenza di tribunale. La Jasmine, la società che ha gestito per anni il Gran caffè Orientale, è fallita.

A chiedere che venisse dichiarato lo stato di insolvenza, oltre allo stesso titolare, Davide Vicariotto, anche Parma Gestione Entrate,
la società di riscossione tributi del Comune, e cinque ex dipendenti del locale. La società era già in liquidazione, ma nei giorni scorsi è arrivato il fine corsa decretato dal tribunale, che ha nominato il commercialista parmigiano Andrea Poli curatore fallimentare.

Il buco lasciato dalla Jasmine? Ancora difficile da quantificare, visto che l'assemblea per l'esame dello stato passivo è stata fissata per l'8 ottobre prossimo.....................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola