Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Frane: invitata a Parma la Boldrini

14 maggio 2013, 20:25

Frane: invitata a Parma la Boldrini

La presidente della Camera, Laura Boldrini, è stata invitata ad incontrare a Parma, lunedì prossimo, i sindaci, gli amministratori e i cittadini dei comuni parmensi gravemente colpiti dalle frane: l’invito rivolto con una lettera dai parlamentari Pd di Parma, Patrizia Maestri e Giorgio Pagliari. La lettera è stata consegnata direttamente durante la seduta alla Camera di oggi pomeriggio.

La Boldrini sarà a Ferrara lunedì prossimo per una iniziativa legata all’anniversario del sisma, da qui la possibilità – viene fatto notare – che la Presidente possa prevedere un appuntamento anche a Parma.

«In poco meno di due mesi – dicono nella lettera i parlamentari -, più di 100 tra frane e smottamenti hanno inferto un colpo duro, durissimo, al già precario equilibrio di chi, tra mille difficoltà, ha scelto di non abbandonare le terre alte, contrastando il processo di spopolamento in atto da tempo. I movimenti franosi si sono trasformati in una catastrofe che ha prodotto danni per 50 milioni di euro, provocando 30
sfollati, il crollo di abitazioni e unità produttive, l'interruzione della viabilità provinciale in 8 punti differenti e enormi guasti a tutta la rete comunale».  L'invito, spiegano nella lettera, «nasce dalla convinzione che Lei potrebbe portare al nostro Appennino l’incoraggiamento e il sostegno positivo di uno Stato che è vicino ai più deboli e ad una comunità che ora ha dinanzi la sfida più grande: ricostruire il suo futuro».

 Ponte Antria: situazione stazionaria