Sei in Archivio

Provincia-Emilia

L'Idv di Reggio attacca Pizzarotti su Iren: "C'è un accordo Pd-5 stelle in salsa emiliana"

14 maggio 2013, 18:14

Da Reggio Emilia arrivano critiche al sindaco Federico Pizzarotti. L'Idv lo accusa sostanzialmente di un “inciucio” fra Movimento 5 Stelle e Partito Democratico.
In una lettera pubblicata dal Resto del Carlino Reggio, il coordinatore cittadino dell'Idv Francesco Fantuzzi fa notare che mentre da un lato il Comune approvava la governance di Iren «riservandosi un fumoso mandato per la tutela degli interessi parmigiani», dall'altro Pizzarotti «si è ritrovato nell'ufficio di Presidenza dell'Anci». Secondo l'esponente dell'Idv reggiano, fra i grillini c'è chi punta a diventare professionista della politica. «E' ormai in atto un sostanziale accordo Pd-5 stelle in salsa emiliana - aggiunge Fantuzzi - che porterà ora il Comune di Parma, temo, ad accettare passivamente il rinnovo delle cariche». Con la possibilità - fa notare il politico reggiano - che il direttore generale di Iren Andrea Viero «si ritrovi Amministratore Delegato del gruppo. In tutto ciò, l'unica forza politica ad aver votato contro è stata l'Italia dei Valori».