Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Elezioni a Solignano - Anelli: giovani e lavoro sono i nostri obiettivi principali

16 maggio 2013, 01:40

Elezioni a Solignano - Anelli: giovani e lavoro sono i nostri obiettivi principali

«Nei programmi elettorali – pone l’accento Alberto Anelli - si legge di tutto, nel nostro vogliamo dire solo la verità, in questo modo scoprirete con più facilità i Nostri punti deboli, ma siamo certi che la lealtà alla fine ripaga sempre. I cittadini sono stanchi di chi, casa per casa, ricorda - favori fatti- e promesse per il futuro, non si possono scambiare diritti con favori. La nostra lista -È l’ora di cambiare - ha trovato la forza di osare perché siamo certi che i cittadini di Solignano, dopo tanti anni di immobilismo mai contrastato da nessuno, hanno il diritto a una scelta innovativa, libera da schemi politici, condizionamenti e interessi personali. Il nostro obiettivo – prosegue Alberto Anelli - sono le persone, i giovani, che per la nostra lista rappresentano la principale motivazione che ci ha spinto a mettere in gioco le nostre idee, le nostre competenze, il nostro tempo. Vogliamo essere risolutori delle priorità di tutti i cittadini. È indispensabile una Amministrazione attenta, presente e veloce, avremo una risposta per tutti e questa sarebbe già una bella novità per questo Comune. Vogliamo creare un filo diretto con tutti i cittadini con incontri programmati fuori dal palazzo. Il primo obiettivo è il lavoro, e faremo una banca dati dei disoccupati del nostro comune, che sottoporremo alle aziende locali, con incentivi per le assunzioni. Le nostre imprese, gli artigiani, i commercianti, saranno accompagnati nei labirinti della burocrazia, e saranno i primi a partecipare agli appalti del comune. Per gli agricoltori applicheremo la legge all’orientamento, saranno garantiti sgravi e agevolazioni sui tassi d’interesse, un mercato contadino a km zero e sarà fatto un progetto produttore-consumatore. Ci faremo promotori di una consulta permanente delle associazioni – evidenzia Anelli - appoggeremo tutte le loro iniziative. Abbiamo già individuato i locali da destinare a sede delle associazioni. L’ambiente sarà una priorità giornaliera: energie rinnovabili, riduzione dei consumi energetici, tutela del territorio, questione Laterlite. La scuola è vita, quindi useremo ogni mezzo per sostenerla con l’inserimento di alunni di altri comuni, il trasporto,la mensa e la sicurezza. Gli anziani saranno aiutati a rimanere nel nucleo famigliare e per necessità abbiamo allo studio soluzioni serie per accoglierli in strutture adeguate e confortevoli. Abbiamo altre proposte – conclude Alberto Anelli - come il wi-fi gratuito, la fornitura di metano, per i dipendenti comunali, l’urbanistica, le frazioni, e tanto altro, come abbiamo elencato nel nostro programma».