Sei in Archivio

Quartieri-Frazioni

Erba alta, pericolo in via Baganzola

16 maggio 2013, 22:04

Erba alta, pericolo in via Baganzola

«Quell'erba ai bordi di via Baganzola è troppo alta, ormai è oltre il metro e mezzo. Immettersi in strada con la macchina è ogni volta un pericolo, perché non c'è visibilità. Qualcuno deve intervenire al più presto». A lamentare questa situazione sono i condomini del palazzo al numero 40 di via Baganzola, proprio accanto al vecchio forno inceneritore del Cornocchio. Che denunciano che di incidenti, in realtà, ce ne sono già stati due negli ultimi giorni, da quando l'erba è così alta: uno ha visto coinvolta una postina, l'altro un motociclista che usciva dallo stradello proprio di fronte al palazzo e che sconta lo stesso problema. Fortunatamente in nessuno dei due casi in feriti hanno riportato gravi lesioni.
«Ho segnalato la cosa al Duc e ho fatto anche un esposto alla polizia municipale -, spiega Albertino Venturini - ma finora nessuno è intervenuto». E intanto il pericolo resta e ogni volta che dal condominio ci si deve immettere sulla strada, si rischia lo scontro. «Noi la tassa sul passo carraio la paghiamo - ricordano i residenti - quindi sarebbe ora qualcuno intervenisse, prima che succeda qualcosa di veramente grave».
E anche la fermata dell'autobus lungo via Baganzola è quasi completamente avvolta dalla «selva» di erbacce cresciute a dismisura e mai tagliate da nessuno.