Sei in Archivio

Parma

Le mamme e i papà (in fondo) lo sanno: l'anti-manuale di Alessandro Volta

17 maggio 2013, 17:54

Le mamme e i papà (in fondo) lo sanno: l'anti-manuale di Alessandro Volta

Chiara Cacciani

Bombardati di istruzioni per l'uso contenute in manuali ad hoc , di consigli "pret-à-porter" su internet, di infallibili suggerimenti di parenti, amiche, vicine di casa. E se il metodo non funziona? Colpa della debolezza dei genitori moderni di turno, e dei vizi che stanno evidentemente instillando nei propri bimbi.

Non è una raccolta di regole d'oro "Crescere un figlio", l'ultimo volume del pediatra e neonatologo parmigiano Alessandro Volta, edito da Mondadori. "Chi propone ricette valide per tutti inganna le persone - racconta Volta - Il mio intento è far riflettere i neogenitori sull'esperienza che stanno vivendo, facendo emergere le competenze che già hanno senza esserne consapevoli, e sollecitando quell'intuito e quella capacità di cura innata che ogni genitore riesce ad avere se è solo appena sensibile e attento". 

I migliori insegnamenti? Li danno proprio i bimbi, così piccoli "ma già capaci di comunicarci i loro bisogni". Ciascuno i suoi, sia chiaro: perchè ogni bimbo è unico e irripetibile.

Il lbro - che mette a frutto l'esperienza del pediatra parmigiano in corsia ma anche sul web, nel sito www.vocidibimbi.it - si divide in tre parti: nella prima sono analizzate le principali paure delle mamme e dei papà nel periodo che va dalla gravidanza al primo anno di vita del bambino. "Alcune sono paure sane, che fanno avere più attenzione e consentono di migliorare - spiega Volta - altre invece corrono il rischio di bloccare". I temi principali sono - ovvio - l'alimentazione e il sonno dei bimbi, così come capita nella seconda parte del volume, quando Volta raccoglie le 21 risposte date ad altrettante domande arrivate via internet. "Molto spesso la risppsta è già contenuta nel quesito: i genuitori sono i migliori conoscitori dei loro figli, e a volte hanno solo bisogno di essere rassicurati che la strada intrapresa è quella giusta". La terza parte, infine, è una riflessione "alta" sulla grande domanda: genitori si nasce o si diventa?

Nella videointervista a Gazzettadiparma.it (divisa in tre parti, per tematica) Volta parla di tutto questo: dalle paure "sane" alla "ciacola-terapia", dai discussi metodi per indurre un ritmo del sonno nel bambino fino al ruolo dei papà. Con un finale dedicato (e stavolta nella veste anche di consigliere comunale del Pd) alle poltiche per le famiglie: "I bambini non votano e non hanno sindacati di categoria: purtroppo oggi le famiglie con bimbi contano meno delle famiglie con anziani...".

 La videointervista: 1."Le ricette per tutti? Un inganno" - 2.La "ciacola-terapia" e il ruolo dei papà - 3. "Le politiche per le famiglie? I bimbi non votano.."