Sei in Archivio

Fotografia

In via Bodoni la personale di Giuseppe Bigliardi

26 maggio 2013, 21:09

Venerdì 31 maggio alla galleria Maison Olivier di via Bodoni 1/d sarà inaugurata la mostra personale di Giuseppe Bigliardi. Appuntamento alle 18,30. La mostra è curata da Duilio Lucio Benazzi e Laura Olivieri.
L'esposizione è aperta fino al 28 giugno. Orari: da martedì a sabato 10,30 - 18,30. Ingresso gratuito.

Dice la presentazione ufficiale:
«Giuseppe Bigliardi inizia a fotografare come tanti giovanissimi amatori della seconda metà del Novecento, scattando su pellicola, poi sviluppando e stampando per conto suo. Ad un certo punto  decide di essere fotografo anche per professione: si iscrive all’Istituto Europeo di Design, nel 1987 avvia collaborazioni importanti con aziende locali e internazionali. La formazione, il continuo aggiornamento, i tempi sempre più rapidi imposti dal mercato delle immagini, lo portano ad usare le tecnologie digitali, a comprendere e sfruttarne le possibilità, verso un’ immagine sempre più immateriale, proteiforme, staccata dalla fisicità delle cose.
Ma presto qualcosa cambia, forse la nostalgia della materia, del tempo lento di un’immagine diversa:  l’interesse per il materiale di recupero, trovato, la cui grana dialoga con l’immaterialità dell’immagine digitale. Costruisce i supporti, spesso con trucioli intrecciati per trame che suggeriscono prospettive o griglie ortogonali, vi riporta la stampa a getto d’ inchiostro con un complesso lavoro di adattamento della macchina alla superficie irregolare, poi lavora “a togliere” riportando a galla la materia del supporto, fino a che l’equilibrio tra illusione fotografica e evidenza della materia corrisponde all’intenzione dell’autore o ne rivela un aspetto inatteso. In queste opere la fotografia come immagine trapassa in fotografia come oggetto, propone una terza storia pensando la materia delle sue figure».