Sei in Archivio

Parma

Sequestrarono e sfregiarono il testimone dell'omicidio al parco: condannati in quattro

23 luglio 2013, 21:57

Sequestrarono e sfregiarono il testimone dell'omicidio al parco: condannati in quattro

Aveva assistito per caso a un'aggressione conclusasi con la morte per assideramento della vittima, un tunisino trovato cadavere,  in un lago di sangue al Parco falcone e Borsellino. E' per questo che  un 27enne, anche lui tunisino, era stato sequestrato e sfregiato al volto fa un gruppo di connazionali che volevano fare in modo che non parlasse.

Oggi il giudice ha comminato quattro anni di carcere ai  giovani che la  sera della vigilia di Natale l'avevano inseguito fino  a un kebab di via Albertelli, colpito al volto e sequestrato: Y.M.B.B., 29 anni, e  F.C., 26,   hanno patteggiato, mentre A.Z., 30,  e S.B., 29,   hanno scelto il giudizio abbreviato, beneficiando dello sconto certo di un terzo della pena.

  Guarda il servizio del TgParma