Sei in Archivio

Provincia-Emilia

"Una corda rotta? Evento rarissimo ma non impossibile"

05 agosto 2013, 12:08

Beatrice Minozzi

«Al giorno d’oggi che una corda si spezzi è un evento più unico che raro». Parola di Roberto Donelli, capostazione del Soccorso Alpino Monte Orsaro di Parma.

Di corde e moschettoni Donelli ne ha fatto il suo pane quotidiano, eppure nemmeno lui riesce a spiegarsi come una maledetta corda – quella a cui si venerdì si era assicurato Roberto Baglioni per scalare in cordata lo Spigolo del Pollice sulla «Punta delle cinque dita» del Sassolungo – abbia potuto spezzarsi così, lasciando precipitare nel vuoto il maresciallo 47enne originario di San Secondo. Archiviata – sembra definitivamente – l’ipotesi di un difetto di fabbricazione, il mondo alpinistico parmense continua a cercare un perché di una tragedia che lo ha colpito dritto al cuore.
.................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola