Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Movida a prova di pioggia: il divertimento esplode in strada a Borgotaro

27 agosto 2013, 01:50

Movida a prova di pioggia: il divertimento esplode in strada a Borgotaro

Franco Brugnoli

La pioggia non è riuscita a fermare l’allegria. Tutti gli appuntamenti dell’«International Movida», organizzata anche quest’anno col solito meticoloso impegno dal sodalizio «Via Cassio c’è» (che riunisce, in pratica, tutti i commerciati della strada), si sono svolti regolarmente fra musica, gastronomia, danze e soprattutto tanta allegria. E pensare che, anche quest’anno, la festa aveva registrato una partecipazione da record. 
I partecipanti hanno avuto l’opportunità di assaggiare, grazie a due invitanti opzioni, le specialità tipiche del luogo, preparate dal ristorante «Vecchio Borgo» e dall’antico forno «Binacchi». La parte musicale è stata curata dal dee-jay «Zappa», che ha proposto, in piazzetta «La Quara», un programma speciale di musica, mentre la colonna sonora della cena, è stata quella delle fisarmoniche valtaresi della «Ochi e Dellasavina Band». Vi è stato anche un bel momento dedicato alle danze orientali e del ventre, a cura del gruppo «Tarab», mentre in viale Bottego e poi in piazza Manara, scortate dal Corpo Bandistico Borgotarese, giungevano tante belle jeep «Willys», tirate a lucido per l’occasione. E poi gli aperitivi, a cura di «Santal» con tanti gadget. Significativa è stata la stretta di mano fra il sindaco di Borgotaro Diego Rossi ed il «sindaco» di via Cassio Achille Perazzi.
 La formula della «Movida»  è stata, in linea di massima, quella ormai consolidata, con solo qualche piccolo aggiustamento per via della pioggia: semplicità genuinità del cibo e, soprattutto, sano divertimento. Parte del ricavato dalla serata, è stata devoluta al «Corpo Bandistico Borgotarese». Uno sforzo lodevole dunque dei commercianti della storica via, che hanno trovato questa formula, ormai collaudata, di fare della beneficenza, nel cuore del paese, divertendosi. Un appuntamento che verrà ripetuto - come è stato confermato - anche il prossimo anno.