Sei in Archivio

Provincia-Emilia

"Apriti Borgo", una domenica per scoprire San Secondo

20 settembre 2013, 01:51

Paolo Panni

SAN SECONDO - Tutto pronto, a San Secondo per la manifestazione «Apriti Borgo – Scoprire e riscoprire San Secondo», la giornata voluta dall’Avis comunale, dai commercianti e gli artigiani locali, patrocinata dal Comune, Ascom e da Confesercenti (con la collaborazione anche di associazioni locali),
La particolarità della giornata sarà l’uscita in strada dei negozi e degli artigiani, come se fosse un mercato: i primi con i loro prodotti sui banchi e le attività artigianali col loro lavoro in strada. 
Ma non solo: sarà possibile farsi fare un ritratto on the road, provare trattamenti di bellezza, giocare coi Lego, ballare la Zumba, farsi fare un massaggio shiatsu. Inoltre alcune attività alimentari del luogo faranno degustare i propri prodotti quindi sarà possibile assaggiare quelli dell’Oleificio Golini, dell’Azienda Agricola Coppini Arte Olearia, dell’Industria Dolciaria Pattini e, alle 16.30, gustare il salamino di Cavalli Emanuele, dopo averne sentito la storia della lavorazione.
Oltre a queste degustazioni i bar e i ristoranti saranno aperti per chi volesse fare colazione, prendere un aperitivo o fermarsi per pranzo e per cena, ovviamente anch’essi in strada nel mezzo della festa.
 Durante il corso della giornata ci saranno momenti di intrattenimento dedicati a grandi e piccini a cura di qualche attività o di cittadini di San Secondo: trucca bimbi in via Garibaldi vicino alla Chiesa a cura di Le Magie di Katia;  Lego Village dalle 10 alla Giocatelleria; ballo della Zumba in piazza Martiri della Libertà dalle 17.30 con Spazio Forma;  musica dal vivo dalle 18 con «Road to Jersey – Viaggio nella musica americana» al bar La Fata e La Strega. Inoltre, in occasione del ventennale di attività, la Cooperativa sociale onlus«Dopo di Noi» offre all’intero paese, alle 17, «Le stagioni di Sandrone: racconto d’inverno», spettacolo di Teatro medico ipnotico di Patrizio Dall’Argine e alle 19.30 concerto in piazza della chiesa «Bratelle- rock intergenerazionale». 
Sempre alle 19.30 «Cena sotto le stelle con la musica live di Lorenzo Cavazzini» alla Trattoria Angedras.
Ad arricchire «Apriti Borgo» la presenza di una quindicina di laboratori di hobbisti che durante la giornata mostreranno le loro creazioni e la lavorazione delle stesse, dalle sciarpe di lana, alle creazioni in pasta di fimo, ricamo, fiori fatti coi collant, riciclo creativo, decoupage. La novità di questa edizione è la presenza delle associazioni sportive che daranno la possibilità ai bambini di avvicinarsi a diversi sport giocando e divertendosi: basket, pallavolo, tennis, calcio, equitazione. 
Infine, dalle 15.30 alle 18.30, grazie all’iniziativa dell’Archeoclub di San Secondo sarà possibile visitare la pieve romanica di San Genesio e l’Oratorio del Serraglio, e dalle 14 alle 18 sarà visitabile la Rocca dei Rossi, recentemente riaperta al pubblico, con visite a cura delle guide dell’associazione Everelina.
Il programma dettagliato della giornata si può trovare su facebook nella pagina dedicata all’evento, sul sito dell’Informagiovani di San Secondo o su eventi.parma.it.