Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Funghi cotti in modo scorretto: in due finiscono all'ospedale

26 ottobre 2013, 08:51

Funghi cotti in modo scorretto: in due finiscono all'ospedale
Beatrice Minozzi.
 
Due casi di intossicazione da funghi in meno di 24 ore: è il bollettino di due giornate, quelle di mercoledì e giovedì, all’insegna del «fai da te» micologico. Pratica molto rischiosa, come conferma il fatto che due persone, una donna e un uomo che hanno mangiato funghi da loro raccolti sono rimasti intossicati.
 
Il primo caso è avvenuto mercoledì, intorno alle 18, quando al pronto soccorso di Parma si è presentata una una 53enne di San Secondo con dolori gastrointestinali dovuti all’ingestione dei diffusissimi chiodini e pioppini..........................................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola