Sei in Archivio

Parma

Clonano il telecomando dell'auto aprono le portiere e rubano un pc

03 novembre 2013, 17:14

Clonano il telecomando dell'auto aprono le portiere e rubano un pc

 Una disattenzione di troppo.  Ma non quella di aver lasciato l'auto aperta.  Aveva pigiato sul telecomando per far scattare la chiusura. Ne è certo.  Qualcuno, però, è riuscito ugualmente ad aprire. Senza scassinare o fare danni. E la borsa con il pc  lasciata sul sedile posteriore ha subito  preso il volo.  

«Purtroppo è andata così. Avevo parcheggiato la macchina nel parcheggio scambiatore all'uscita dell'autostrada, poi sono entrato  al bar a mangiare qualcosa, ma quando sono uscito mi sono accorto che la borsa era sparita - racconta l'uomo, commerciante -.    Quando sono andato a far denuncia  dai carabinieri, mi è stato detto che molto probabilmente il telecomando della macchina era stato clonato».
Primo pomeriggio.  Erano da poco passate le 2, quando giovedì scorso  qualcuno  ha fatto scattare la chiusura della macchina  mettendo le mani  sulla cartella con il computer.  Qualcuno che forse era già lì, nel momento in cui il commerciante è sceso  dalla sua Mercedes. «Non saprei, io non ho notato nessuno.  Ma sono certo di aver chiuso la macchina, così come mi ha confermato anche il collega  che era con  me ed era arrivato nel parcheggio sulla sua auto - racconta il commerciante -. Sono rimasto nel bar per una mezzora, non di più,  ma al ritorno non ho trovato nulla.  Spariti la borsa con il pc, un paio d'occhiali e un  libretto d'assegni».
Pomeriggio di furti nelle case
Dalle intrusioni nelle auto a quelli  che - purtroppo - non passano mai di moda: i colpi nelle abitazioni.  Un pomeriggio e una prima serata senza tregua, ieri, per le forze dell'ordine.  Le chiamate sono arrivate da varie parti della città, ma i ladri hanno colpito  duro soprattutto nella zona di via Colombo, dove sono numerosi i condomini. In particolare, in un appartamento di via Zani, tra via Benedetta e via Venezia,   sono stati rubati  anelli e collane, oltre a qualche centinaia  di euro. Ma qualcuno è riuscito a intrufolarsi anche  in un'altra abitazione a poca distanza, in via Enea Vico. 
Al rientro, dopo  alcune ore passate fuori, i proprietari hanno avuto l'amarissima sorpresa. Nella zona di via Colombo, ma anche dalle parti di via Traversetolo: un altro colpo è infatti andato a segno in un'abitazione di via Rossi.r.c.