Sei in Archivio

Speciali

November porc: a Polesine l'omaggio a Verdi e al Grande fiume

09 novembre 2013, 13:16

November porc: a Polesine l'omaggio a Verdi e al Grande fiume

 Sbarca sulle rive del Grande fiume, questo weekend, la straordinaria kermesse «November Porc... speriamo ci sia la nebbia!».

 L’appuntamento è a Polesine e rende omaggio, questa volta, a Giuseppe Verdi e al Grande Fiume.
 La manifestazione promossa dalla Strada del Culatello di Zibello e dagli Antichi produttori del Culatello e della Spalla cruda, in collaborazione con Regione, assessorato all’Agricoltura della Regione, AptServizi, Provincia, main sponsor Banca Monte Parma va «in scena», ancora una volta, in una location suggestiva, quale è la riva del Po, con l’evento «Ti cuociamo Preti e Vescovi». 
All 9 riaprirà il mercato dei prodotti tipici: plungo le rive del Po, si potranno acquistare e gustare i prodotti tipici della Bassa, ma si potrà fare anche una rapida incursione fra i sapori d’Italia, con formaggi lombardi, liquori della costiera amalfitana prodotti dell’Alto Adige, pesto alla genovese, lardo di Colonnata, toma, tomini e cioccolata piemontese, taralli salumi e formaggi della Campania, birra di farro e idromele toscani.
 In tarda mattinata sarà riaperto anche lo stand gastronomico dove saranno serviti piatti della zona, preparati da «pittoresche» signore del paese, oltre ad altre specialità quali lepre, piedini di maiale con polenta e il gran bollito. 
Alle 15.30 si toglierà il gigantesco prete dall’enorme pentolone realizzato per l’occasione in riva al Po. In più, animazione per tutti con artisti di strada e musici. 
Nel centro del paese già dalla mattinata sarà possibile visitare le bancarelle del mercato di hobbisti, ambulanti e artigiani di qualità. E nella scuola elementare «Giancarlo Rastelli» si sfideranno scacchisti di tutta Italia nel Torneo di scacchi November Porc.
 November Porc, da «prodotto turistico» coi controfiocchi (ci sono anche i pacchetti turistici) presenta anche a Polesine un’altra importante novità 2013: il merchandising ufficiale, che nasce dalla volontà dell’Associazione Strada del Culatello di promuovere e diffondere il nome, e il marchio della manifestazione a livello nazionale. Grazie alla collaborazione in atto con Arte e Bottega, il portale italiano di artigianato artistico ed enogastronomico, si è potuta sviluppare questa idea, che sarà possibile «vedere» messa in pratica nello stand di Polesine.
 L’obiettivo è quello di partire quest’anno con alcuni articoli: maglietta per uomo, donna e bambino, felpa per uomo donna e bambino, mono colore; spilla della manifestazione, magnete, apribottiglie, braccialetto, tutto marchiato November Porc e con l’immagine di Pigly, la mascotte ufficiale della rassegna il cui nome fu scelto dai ragazzi delle scuole primarie della zona. E non ci si ferma qui, perché già si stanno elaborando idee per creare altri articoli. 
Intanto, tutto è consultabile al sito http://npstore.novemberporc.it/, dove c’è anche lo store per acquisti on line. Fra le varie proposte di enogastronomia, oggettistica e altro, è d’obbligo una fermata al gioco ufficiale della manifestazione, il Tiro al Salame, gestito dal Circolo cultori ed estimatori del suino, oppure un bel giro sulla carrozza a cavalli.
 Per informazioni: Strada del Culatello 0524 939081 – www.novemberporc.com.    Paolo Panni