Sei in Archivio

ROMA

Libia: Zeidan vola a Bengasi per colloqui d'emergenza

Con responsabili sicurezza dopo scontri esercito-Ansar al Sharia

25 novembre 2013, 21:45

(ANSA) - ROMA, 25 NOV - Il primo ministro libico Ali Zeidan è arrivato a Bengasi, insieme ai ministri dell'Interno e della Giustizia, per colloqui urgenti con i responsabili della sicurezza locale, dopo i violenti scontri di oggi tra l'esercito regolare e i miliziani di Ansar al Sharia. Lo riferiscono i media locali. Quella di oggi è la seconda visita di Zeidan a Bengasi in poche settimane. Lo scorso 11 novembre, ricorda il Libya Herald, si era recato nella città della Cirenaica per altri colloqui sulla sicurezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA