Sei in Archivio

Seedorf, obiettivo panchina

25 novembre 2013, 14:00

Non sa quando smetterà ("sono molto soddisfatto di quel che faccio come giocatore"), ma è sicuro di cosa farà una volta appesi gli scarpini al chiodo.
 
Clarence Seedorf manda un messaggio al Milan, in piena crisi d'identità e risultati. "Voglio diventare il miglior allenatore del mondo, cominciando da zero e costruendo un'altra carriera" ha confessato a Extra Globo l'olandese, nella lista dei papabili per il dopo-Allegri.
 
Chiari anche i modelli riferimento dell'oranje, che come Thohir prende spunto dal mondo della NBA . "Il mio modello? Phil Jackson, anche se non ha nulla a che fare con il calcio. Ho un appuntamento con lui, ha accettato la mia richiesta di incontrarci per parlare. Con lui Michael Jordan faceva meditazione, è riuscito a far accettare ai migliori del mondo valori spirituali, era un gruppo speciale e ha sconfitto avversari come i Lakers, Boston, Utah". 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA