Sei in Archivio

KABUL

Afghanistan: pressing Usa su sicurezza

Ma presidente Karzai non cede: non subito la firma dell'accordo

26 novembre 2013, 19:07

(ANSA) - KABUL, 26 NOV - Nonostante l'approvazione all'unanimità da parte di una Loya Jirga (Gran Consiglio) da lui stesso convocata, il presidente afghano Hamid Karzai continua a non ritenere opportuna la firma in tempi rapidi dell'Accordo bilaterale sulla sicurezza (Bsa) raggiunto con gli Usa, chiedendo prima il compimento di varie pre-condizioni. La situazione sta fortemente preoccupando Washington, tant'è che il Consigliere per la sicurezza nazionale americano, Susan Rice, è volata a sorpresa a Kabul. (ANSA)

© RIPRODUZIONE RISERVATA