Sei in Archivio

ROMA

Berlusconi, condannato in processo farsa,possibile revisione

Le sette nuove testimonianze ristabiliranno verità finora negata

26 novembre 2013, 14:41

(ANSA) - ROMA, 26 NOV - Le sette nuove testimonianze annunciate ieri sono "atti ufficiali che ristabiliscono la verità. Una verità sistematicamente negata" che "mi ha visto condannato per fatti che non ho commesso" e "con una fretta inaudita di un processo pieno di forzature e teoremi surreali". "Un processo farsa" condotto da "giudici di estrema sinistra". Lo ha detto Silvio Berlusconi a Studio Aperto aggiungendo che queste "nuove testimonianze mi consentiranno di chiedere la revisione del processo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA