Sei in Archivio

Fede: "A Silvio piace Seedorf"

26 novembre 2013, 12:20

Fede:
Un po' per l'anagrafe, un po' per il sodalizio imperituro ma Emilio Fede non ha perso le speranze di vedere il Milan risollevato dalla famiglia Berlusconi.

Silvio, prima di tutti, chiamato ad aprire il portafogli per investire sul mercato. "Se spenderà? Pesantemente direi proprio di no perché, soprattutto in questo momento di crisi, lui dà grande valore ai soldi, ma investirà come sempre e soprattutto non tradirà mai questa squadra - ha assicurato il giornalista a Il Corriere dello Sport -. L'amore per il Milan glielo ha trasmesso il padre e non se ne priverà. E' un periodo in cui le cose gli vanno male sia calcisticamente che politicamente, ma da domenica a Catania per i rossoneri sono convinto che tutto cambierà: vinceranno in Sicilia e poi faranno un filotto importante. La fortuna ultimamente ha voltato le spalle al Milan e il rigore sbagliato da Balotelli sabato ne è la conferma, ma il vento sta girando...".

E poi c'è una figlia di Silvio, la rampante Barbara. "'Guerra' Barbara Berlusconi-Galliani? Questo scontro tra i due ha creato un po' di agitazione e la situazione verrà risolta - ammette -. Barbara sarà a capo del club e spero che Galliani la accompagni nei suoi primi passi perché Adriano è una persona competente, perbene e leale alla famiglia. Accettare di farsi da parte in favore dei giovani però non è facile. Futuro? Lo vedrei bene nel duplice ruolo di parlamentare e amministratore delegato di Forza Italia. Gli consiglio di accettare questa soluzione che a Berlusconi piace molto, ma conoscendo Galliani non escludo che, quando lascerà in Milan, si trasferisca a vivere in Brasile con l'amata Elga"

Salvato pure Allegri, anche se alle sue spalle si avvicina sempre più Clarence Seedorf. "Non gettiamo la croce addosso a chi lavora con impegno e professionalità. Berlusconi si dispiace se deve mandare via le persone e vuole andare avanti con Allegri. A Berlusconi Seedorf piace, ma io stimo parecchio anche Inzaghi che conosce pregi e difetti di tutti i giocatori.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA