Sei in Archivio

In due per il dopo-Petkovic

26 novembre 2013, 13:00

In due per il dopo-Petkovic
La Svizzera bussa, Vladimir Petkovic vacilla.

E' finita la luna di miele fra la Lazio e il tecnico, che potrebbe tornare dove ha fatto tanto bene.

A fine Mondiali il ct Hitzfeld lascerà la nazionale elvetica, l'attuale allenatore biancoceleste è il favorito per la successione.

Lotito, che potrebbe anticipare la separazione da Petkovic, non vuole farsi trovare impreparato e studia le alternative. Come rivela Il Messaggero, sono due i candidati principali alla panchina delle Aquile.

Il primo viene proprio dalla Svizzera. E' Murat Yakin, già giocatore e ora allenatore del Basilea: il problema è il contratto che lo lega alla società fino al 2015. Se dovesse saltare subito Petkovic, invece, il nome forte è quello di un ex: si tratta di Thomas Doll, rimasto senza panchina dopo una non felicissima esperienza in Arabia Saudita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA