Sei in Archivio

SYDNEY

Nuova Zelanda: nasce il 'rifugiato ambientale'

Chiede asilo per cambianti clima nel suo paese

26 novembre 2013, 13:21

(ANSA) - SYDNEY, 26 NOV - Nel primo caso al mondo di domanda di asilo per cambiamento climatico, l'Alta Corte della Nuova Zelanda ha respinto l'istanza di un cittadino di Kiribati, piccola nazione del Pacifico di 100 mila abitanti, le cui isole affiorano di pochi metri dal mare. Ioane Teitiota, 37 anni, ha dichiarato di essere in fuga da rischi ambientali causati dall'innalzamento delle acque e altri effetti del cambiamento climatico. Ma per l'Alta Corte in Auckland l'istanza non raggiunge i criteri legali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA