Sei in Archivio

BRESCIA

Procreazione:utero in affitto,coppia condannata a 5 anni

Bresciani accusati alterazione stato gemelli nati in Ucraina

26 novembre 2013, 18:42

(ANSA) - BRESCIA, 26 NOV - Il tribunale di Brescia ha condannato a cinque anni e un mese una coppia di Iseo(Brescia) per alterazione di stato civile di due gemelli che, secondo i giudici, sono nati in Ucraina con una fecondazione eterologa attraverso l'impianto del seme dell'uomo nell'ovulo di una donna ucraina. L'esame del Dna ha stabilito che i due bambini sono effettivamente solo figli dell'uomo, un cinquantenne bresciano, ma non della moglie, anche lei bresciana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA