Sei in Archivio

ortogiardinobalcone

Siepi per ogni luogo

26 novembre 2013, 19:01

Mara Troni

La siepe è un elemento importante del giardino e ci sono diversi motivi per metterla a dimora. La siepe va scelta in funzione delle condizioni climatiche e in pianura, fino alle prime colline, sono molte le specie in grado di dare ottimi risultati. Il lauroceraso è tra i più utilizzati , apprezzato per il fogliame lucente e folto. L’evonimo è un altro arbusto molto diffuso in pianura, la sua è una crescita lenta, le sue foglie diventano rosse in autunno. Il viburno, è un arbusto molto decorativo, perfetto per pianura e bassa collina, tra quelli spoglianti vi è il viburno opulus, il viburno lantana, altri sono sempreverdi come il viburnum tinum. Il sambuco nero ha dalla sua la crescita veloce e la fioritura in infiorescenze a forma di ombrello. In alta collina dà risultati ottimi il corniolo che da febbraio fiorisce con corolle gialle ancor prima di mettere le foglie. Il biancospino, dalla crescita veloce, ha rami spinosi ideale per creare una barriera protettiva, lo stesso si può dire per il prugnolo bellissimo in primavera per la profusione dei fiori bianchi. Il nocciolo crea cespugli di grandi dimensioni in breve tempo a patto di essere innaffiato con regolarità. In montagna si possono usare, con ottimi risultati, il cipresso leyland che forma un muro spesso impenetrabile, il pinus mugo, cotoneaster con fiori bianchi e bacche rosse, il chaenomeles speciosa o cotogno da fiore dalla fioritura rossa o rosa da febbraio a marzo.