Sei in Archivio

noceto

stabilimento

26 novembre 2013, 19:11

stabilimento

 

Difesa: attestato eccellenza a stabilimento militare Noceto
PARMA, 26 NOV – Attestato di 'Eccellenza imprenditorialè per lo 'Stabilimento Militare Ripristini e Recuperi del munizionamentò, di Noceto, nel Parmense. La cerimonia di consegna del riconoscimento – rilasciato dall’istituto 'Certiquality' – si terrà, nella cittadina emiliana, giovedì. La struttura, sorta nel 1937 – si legge in una nota – è attiva, principalmente, "per conto del Dicastero della Difesa, nel settore della demilitarizzazione e distruzione di manufatti esplosivi provenienti da depositi nazionali, europei e della Nato".
Dal 2002 con il passaggio dello stabilimento alle dipendenze dell’Agenzia Industrie Difesa, viene sottolineato ancora, la "demilitarizzazione dei manufatti bellici è diventata l’attività principale del sito, trasformando il centro in struttura di eccellenza nello specifico settore di riferimento, riconosciuta in campo internazionale".
Alla consegna dell’attestato di eccellenza, chiosa la nota, saranno presenti il direttore generale dell’Agenzia Industrie Difesa, Marco Airaghi; il direttore generale degli Armamenti terrestri, Tenente Generale, Gianfranco Giglio; il comandante logistico dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Gabriele Salvestroni e, in rappresentanza del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Claudio Graziano, il Comandante Regionale dell’Esercito, Generale di Divisione, Antonio De Vita.
 Attestato di 'Eccellenza imprenditoriale' per lo 'Stabilimento Militare Ripristini e Recuperi del munizionamento', di Noceto, nel Parmense. La cerimonia di consegna del riconoscimento – rilasciato dall’istituto 'Certiquality' – si terrà, nella cittadina emiliana, giovedì. La struttura, sorta nel 1937 – si legge in una nota – è attiva, principalmente, "per conto del Dicastero della Difesa, nel settore della demilitarizzazione e distruzione di manufatti esplosivi provenienti da depositi nazionali, europei e della Nato".
Dal 2002 con il passaggio dello stabilimento alle dipendenze dell’Agenzia Industrie Difesa, viene sottolineato ancora, la "demilitarizzazione dei manufatti bellici è diventata l’attività principale del sito, trasformando il centro in struttura di eccellenza nello specifico settore di riferimento, riconosciuta in campo internazionale".
Alla consegna dell’attestato di eccellenza, chiosa la nota, saranno presenti il direttore generale dell’Agenzia Industrie Difesa, Marco Airaghi; il direttore generale degli Armamenti terrestri, Tenente Generale, Gianfranco Giglio; il comandante logistico dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Gabriele Salvestroni e, in rappresentanza del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Claudio Graziano, il Comandante Regionale dell’Esercito, Generale di Divisione, Antonio De Vita.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA