Sei in Archivio

Stepanek, 35 anni da campione

27 novembre 2013, 18:40

Stepanek, 35 anni da campione
"Vincere la coppa Davis era il mio sogno, riuscirci due volte di fila e decidere io all'ultimo match è qualcosa di inimmaginabile. Se poi penso che ci riesco in un'età in cui ormai non si fanno più calcoli e non si pensa più ai numeri...".

Radek Stepanek ha spento 35 candeline, svelando alla Gazzetta i suoi segreti: "Devo ringraziare papà, maestro di tennis, mi ha insegnato tutto, diceva sempre: 'Tu hai qualcosa per questo sport, ma ricordati che è un gioco, lascia andare la fantasia, prova tutti i colpi'. Mi ha dato le migliori conoscenze, fino ai 16 anni, poi a fine 2001, non vincevo, ero sceso al 600 del mondo, avevo anche problemi fisici, ho alzato il telefono e ho chiesto aiuto a Petr Korda.Uno che è stato numero 2 del mondo e ha vinto uno Slam sa tutto. Mi segue ancora, al massimo in 2-3 tornei l'anno, ma mi prepara, parliamo sempre tanto, al resto ci pensa il preparatore atletico, da 11 anni, Marek Vsitasik. Sono uno fedele, eh?".

© RIPRODUZIONE RISERVATA