Sei in Archivio

aninali

E in piazza Picelli arriva il Palalupo

Iniziativa del Parco nazionale per sfatare miti e leggende legate all'animale e dare invece corrette informazioni attraverso incontri, filmati e foto

28 novembre 2013, 17:18

E in piazza Picelli arriva il Palalupo

 

Domenica primo dicembre il Parco Nazionale si presenta a Parma con il suo palalupo e una serie di iniziative e incontri. Il filo conduttore è la Biodiversità che rende unico il territorio di crinale. Il PalaLupo sarà montato in Piazza Picelli in occasione del mercatino dell’oltretorrente.
La giornata inizia alle ore 10,30 con una chiacchierata, e un caffè, durante la quale sarà illustrata la candidatura del Parco Nazionale dell'Appennino tosco emiliano alla Rete MAB UNESCO; presenta il progetto il presidente del Parco, Fausto Giovanelli, agli Amministratori locali, ai presenti e alla stampa
Alle ore 11,30 si parlerà di 'Lupo, tra mito e realtà', a cura del Wolf Apennine Center del Parco Nazionale. Una occasione per demolire credenze e leggende popolari sul Lupo, diffondendo un'informazione corretta. Saranno presentati testi, immagini e brevi filmati realizzati con 'fototrappole' nel territorio del Parco Nazionale a cura del personale del Wolf Apennine Center. L'incontro durerà circa 60 minuti. 
Alle ore 15,00 presentazione del progetto 'Neve Natura e Cultura', stage residenziale ludico e didattico risvolto alle Scuole, in particolare medie e superiori. La presentazione sarà a cura del direttore del Parco, Giuseppe Vignali, e di Natascia Zambonini, responsabile dei progetti di Educazione ambientale per il Parco Nazionale.
Ultimo appuntamento alle ore 16,00 con la presentazione 'Inverno in Appennino, neve per tutte le ciaspole…’ con presentazione di immagini dell’ Appennino tosco emiliano in veste invernale. La presentazione sarà a cura di Antonio Rinaldi e Andrea Greci.
Presso il Palalupo si potranno contattare i tecnici del Parco nazionale ed acquistare i materiali relativi al parco.
Domenica primo dicembre il Parco Nazionale si presenta a Parma con il suo palalupo e una serie di iniziative e incontri. Il filo conduttore è la Biodiversità che rende unico il territorio di crinale. Il PalaLupo sarà montato in Piazza Picelli in occasione del mercatino dell’oltretorrente.La giornata inizia alle ore 10,30 con una chiacchierata, e un caffè, durante la quale sarà illustrata la candidatura del Parco Nazionale dell'Appennino tosco emiliano alla Rete MAB UNESCO; presenta il progetto il presidente del Parco, Fausto Giovanelli, agli Amministratori locali, ai presenti e alla stampaAlle ore 11,30 si parlerà di 'Lupo, tra mito e realtà', a cura del Wolf Apennine Center del Parco Nazionale.
Una occasione per demolire credenze e leggende popolari sul Lupo, diffondendo un'informazione corretta. Saranno presentati testi, immagini e brevi filmati realizzati con 'fototrappole' nel territorio del Parco Nazionale a cura del personale del Wolf Apennine Center. L'incontro durerà circa 60 minuti. Alle ore 15,00 presentazione del progetto 'Neve Natura e Cultura', stage residenziale ludico e didattico risvolto alle Scuole, in particolare medie e superiori. La presentazione sarà a cura del direttore del Parco, Giuseppe Vignali, e di Natascia Zambonini, responsabile dei progetti di Educazione ambientale per il Parco Nazionale.Ultimo appuntamento alle ore 16,00 con la presentazione 'Inverno in Appennino, neve per tutte le ciaspole…’ con presentazione di immagini dell’ Appennino tosco emiliano in veste invernale. La presentazione sarà a cura di Antonio Rinaldi e Andrea Greci.Presso il Palalupo si potranno contattare i tecnici del Parco nazionale ed acquistare i materiali relativi al parco.