Sei in Archivio

Gobbi: "A Napoli vittoria meritata, ora attenti a Diamanti"

"A Napoli ci aspettavamo di fare una buona partita perchè ci eravamo preparati bene"

28 novembre 2013, 20:06

Gobbi:

 Non importa il modulo, Massimo Gobbi nel  Parma di Roberto Donadoni quasi sempre c'è. Merito della  duttilità di un giocatore che ha esperienza da vendere. L’ex  Fiorentina, ai microfoni del canale tematico dei crociati, torna  sulla vittoria di sabato scorso al San Paolo. "A Napoli ci  aspettavamo di fare una buona partita perchè ci eravamo preparati  bene, nell’ultimo periodo avevamo sempre espresso un buon calcio a  parte il primo tempo con la Lazio - spiega Gobbi -. C'erano grandi  motivazioni e la vittoria è stata meritata, disputando una  buonissima partita. Volevamo impressionare tutti con una  prestazione di livello ed è arrivata. Vincere fuori casa fa  crescere il morale e conta soprattutto per l’autostima, però a  queste prestazioni bisogna dare continuità in casa. Proprio per  questo, conta tantissimo la partita di sabato". 

Gobbi parla delle  modifiche tattiche viste al San Paolo e sui pericoli del match con  il Bologna. "Difesa a quattro? In allenamento abbiamo sempre  provato più moduli, a Napoli ci siamo espressi bene, noi siamo  pronti a tutte le soluzioni poi spetterà al mister scegliere. Il  ritorno di Gabriel Paletta è un altro aspetto positivo della gara  di Napoli: per noi conta tantissimo, ci dà ulteriore forza e  fiducia". Sabato il derby al Tardini. "Ho visto Bologna-Inter  domenica, loro sono molto organizzati e ben messi in campo.  Diamanti è senz'altro il loro valore aggiunto, può sempre  risolvere la partita con una giocata o su calcio piazzato".