Sei in Archivio

ROMA

Imu: Fassino (Anci), il Governo onori gli impegni assunti

Hanno alzato aliquota circa 600 comuni, 250 mln su cittadini

28 novembre 2013, 18:10

(ANSA) - ROMA, 28 NOV - "Il Governo faccia rapidamente chiarezza sulla seconda rata dell'Imu 2013 e onori gli impegni assunti con i contribuenti e i Comuni italiani. I sindaci hanno dimostrato ampiamente responsabilità ma non si può abusare della loro pazienza e tanto meno si puo' abusare della pazienza dei cittadini''. Lo ha detto il presidente della Anci, Piero Fassino. Ai Comuni che hanno deciso di alzare l'aliquota, circa 600, mancano 500 milioni, la metà dei quali andrà a gravare su circa 5 milioni di cittadini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA