Sei in Archivio

GROSSETO

Litiga con compagna e dà fuoco alla sua casa, arrestato

A Grosseto, il ventitreenne è stato bloccato mentre scappava

28 novembre 2013, 21:03

(ANSA) - GROSSETO, 28 NOV – Hanno litigato, nella casa della compagna nel centro storico di Grosseto, e lui s'è infuriato, ha mandato fuori la ragazza e ha dato fuoco al suo appartamento. E' accaduto la scorsa notte. La giovane ha chiamato i carabinieri e i vigili del fuoco. Quando i militari sono arrivati il ventitreenne congolese è scappato sui tetti ma è stato acciuffato e arrestato. La ragazza non ha riportato ustioni ma il suo appartamento è andato completamente distrutto. L'uomo ha patteggiato una pena di 2 anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA