Sei in Archivio

NBA, tutti tristi gli azzurri

28 novembre 2013, 08:40

NBA, tutti tristi gli azzurri
Solo sconfitte per i tre azzurri impegnati nelle gare NBA della notte. Belinelli, reduce da 11 vittorie consecutive, si arrende, insieme ai suoi Spurs, ad OKC (94-88, 24 punti di Durant, sei per il Beli). Bargnani mette a segno 18 punti ma i suoi Knicks perdono la sfida con i Clippers (93-80). Male anche i Pistons di Datome, sconfitti dai Bulls 99-79 (quattro per l'azzurro in meno di 3' in campo). Altra vittoria di Miami. Trascinati da James (28 punti), gli Heat si sbarazzano dei Cavs (95-84).

Nelle altre gare, Indiana supera Charlotte (99-74) mentre Orlando ha la meglio su Philadelphia (105-94). Bene Memphis con Boston (100-93). Sorrisi anche per i Lakers, bravi ad imporsi sui Nets (99-94, 26 punti del gialloviola Young). Houston non ha problemi a portare a casa la sfida con Atlanta (113-84) mentre Washington vince con Milwaukee all'overtime (100-92). Infine vittorie per Dallas e Phoenix, rispettivamente con Golden State e Portland.

© RIPRODUZIONE RISERVATA