Sei in Archivio

CITTA' DEL VATICANO

Papa:dialogo altre religioni non è rinuncia propria identità

Vera apertura implica il mantenersi fermi in proprie convinzioni

28 novembre 2013, 14:01

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 28 NOV - "Dialogare non significa rinunciare alla propria identità quando si va incontro all'altro, e nemmeno cedere a compromessi sulla fede e sulla morale cristiana". Lo ha detto papa Francesco nell'udienza alla plenaria del Pontificio Consiglio per il Dialogo interreligioso. Al contrario, ha proseguito citando la sua esortazione Evangelii gaudium, "la vera apertura implica il mantenersi fermi nelle proprie convinzioni più profonde, con un'identità chiara e gioiosa e per questo aperta".

© RIPRODUZIONE RISERVATA