Sei in Archivio

MILANO

Violenza sessuale: ai domiciliari medico del pronto soccorso

Denunciato da 3 pazienti nel bresciano,una era una minorenne

28 novembre 2013, 14:13

(ANSA) - MILANO, 28 NOV - Un medico del Pronto soccorso dell' ospedale di Iseo (Brescia) è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale. Tre i casi i casi che gli vengono contestati dalla Procura della Repubblica di Brescia, che lo ha posto ai domiciliari. A denunciarlo sono state tre pazienti, una delle quali minorenne. Le denunce sono state depositate ai carabinieri di Sarnico (Brescia) che hanno condotto le indagini disposte dal pubblico ministero Eliana Dolce.

© RIPRODUZIONE RISERVATA