Sei in Archivio

Kidd, bibita carissima

29 novembre 2013, 15:20

Kidd, bibita carissima
Bibita carissima per Jason Kidd, che è stato punito per lo stratagemma ideato nel finale della partita tra i suoi Brooklyn Nets e i Los Angeles Lakers.

La Nba ha infatti deciso di multare il coach con una maxi-ammenda di 50 mila dollari, poco meno di 37 mila euro.

Le immagini hanno infatti chiarito che Kidd, avendo esaurito i time-out, a 8"3 dalla sirena, ha attirato l'attenzione di un suo giocatore, Tyshawn Taylor, dicendogli di colpirlo.

In questo modo, la bibita tra le sue mani è stata rovesciata sul parquet e mentre gli inservienti pulivano il suo assistente ha avuto modo di disegnare sulla lavagna lo schema da adottare.

Per la cronaca, l'ultimo tiro non è andato da buon fine e l'errore da tre di Paul Pierce ha sancito la vittoria dei Lakers di D'Antoni per 99-94.

© RIPRODUZIONE RISERVATA