Sei in Archivio

Pallotta: "Garcia è una mia idea"

29 novembre 2013, 12:40

Pallotta:
In una lunga intervista al mazagine statunitense Soccer Italia, Pallotta si è soffermato su diversi temi riguardanti la sua Roma, a partire dalla scelta di affidarla a Garcia: "E' stata una mia decisione. Ho chiesto al ds Sabatini notizie di tecnici disponibili, ma che non avevano mai allenato in Italia. Abbiamo voluto fare qualcosa di diverso ed unico, pensando di impostare un progetto con un allenatore che potesse restare a Roma almeno dieci anni sul modello di Alex Ferguson al Manchester United".

Si parla anche di Zeman: "E' stata una mia decisione esonerarlo, il suo non era il mio stile". Si sprecano i complimenti sul gioco che sta esprimendo la nuova Roma di Garcia: "Amo il modo in cui sta giocando la Roma. A parte le vittorie, mi riferisco allo stile di gioco". Una battuta anche sulla Coppa Italia persa, in finale, con la Lazio: "E' stato antipatico per un giorno, da quel momento abbiamo iniziato a pensare ai cambiamenti che avremmo dovuto fare".

© RIPRODUZIONE RISERVATA