Sei in Archivio

ROMA

Tempo: previsioni per i prossimi giorni

29 novembre 2013, 15:55

(ANSA) - ROMA, 29 NOV - Il Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull'Italia per i prossimi giorni. Domenica 1 dicembre Nord: condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso su gran parte delle regioni. Locali foschie al mattino in PIanura Padana. Centro e Sardegna: sulle regioni tirreniche peninsulari inizialmente condizioni di cielo nuvoloso con associate piogge sparse specie sul Lazio, ma progressiva intensificazione delle precipitazioni a partire dai settori più meridionali ed in estensione nel pomeriggio sulla Toscana. Sulla Sardegna specie i settori orientali e sull'Abruzzo condizioni di cielo molto nuvoloso con associate precipitazioni diffuse localmente temporalesche e di forte intensità. Sulle restanti aree dapprima precipitazioni sparse con un cielo coperto, ma progressiva estensione delle precipitazioni intense anche su restanti settori adriatici. Sud e Sicilia: cielo coperto su gran parte delle regioni con precipitazioni diffuse che localmente assumeranno carattere temporalesco di forte intensità, i fenomeni saranno persistenti ed intensi soprattutto sui settori jonici. Temperature: in generale e deciso aumento sia le massime che le minime. Venti: moderati o forti orientali su settori centro-settentrionali e gran parte delle regioni meridionali con locali rinforzi su Campania, Toscana, Liguria e Sardegna, meridionali forti sulle estreme regioni meridionali con locali rinforzi nel settore jonico. Mari: generalmente agitati tutti i bacini, molto agitato lo Jonio e localmente il Tirreno centrale, mentre l'Adriatico centro-settentrionale sarà molto mosso. Lunedì 2 dicembre Ancora possibilità di precipitazioni diffuse su regioni adriatiche centro-meridionali, Emilia Romagna e Sardegna orientale, più sparsi i fenomeni sulle restanti regioni centro-meridionali, generalmente asciutto il contesto sulle rimanenti regioni settentrionali. Martedì 3 dicembre Precipitazioni ancora sulle regioni centro-meridionali nella prima parte della giornata, mentre nel pomeriggio i fenomeni riguarderanno solo le regioni meridionali. Al nord generalmente sereno o poco nuvoloso, qualche nube in più sulla Sardegna ma con scarsa probabilità di precipitazioni. Mercoledì 4 e Giovedì 5 dicembre Precipitazioni sparse sulle regioni meridionali, mentre cielo poco nuvoloso al nord e sui settori centrali tirrenici e sulla Sardegna, qualche nube in più sui restanti settori centrali adriatici ma con scarsa probabilità di precipitazioni, in ulteriore progressivo miglioramento nella giornata di giovedì. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA