Sei in Archivio

Mistero

"Perché non cercate Alex": nasce una pagina su Facebook

Appello della madre del 21enne scomparso

22 gennaio 2014, 21:48

 

"Perché non cercate Alex" è la domanda nel titolo della pagina Facebook aperta per lanciare un appello affinché non si fermino le ricerche del 21enne Aliaksei «Alex» Kavalenka, scomparso da Parma. La madre, Volha Kavalenka, scrive: «Abbiamo creato la pagina Facebook "Perchè non cercate Alex" con l'obbiettivo di sensibilizzare il Prefetto di Parma, ed attivare le ricerche con l'ausilio della Protezione Civile e delle Forze dell'ordine. L'appello chiede l'invio attraverso la pagina dei contatti della Prefettura del testo "Perchè non cercate Alex"». «Altresì abbiamo attivato una campagna virale a pagamento con lo stesso obbiettivo, su Facebook». 
Al giornalista della Gazzetta di Parma Roberto Longoni, la signora Volha aveva detto di sentirsi ferita, amareggiata e sola (leggi).