Sei in Archivio

salsomaggiore

In mille in cammino sui colli tra amicizia e passione sportiva

Ancora un successo per la camminata organizzata dal gruppo podistico Quadrifoglio. Una trentina i gruppi che hanno partecipato, il Casone il più numeroso

28 gennaio 2014, 08:48

In mille in cammino sui colli tra amicizia e passione sportiva

 

Favoriti dalla splendida giornata di sole, circa un migliaio di partecipanti, tra corridori, podisti, appassionati e semplici camminatori, ha animato ieri mattina la 38esima edizione del Giro Podistico dei colli salsesi, manifestazione non competitiva a passo libero organizzata dal Gruppo Podistico Quadrifoglio, che si è snodata lungo un tragitto compreso tra le piste ciclabili e le colline circostanti la città termale.
Dopo la partenza dal piazzale della stazione, i partecipanti hanno potuto scegliere tre percorsi di diversa lunghezza: sei, dieci e sedici i chilometri previsti dai diversi tracciati che hanno portato i corridori più esperti ma anche i semplici camminatori a percorrere le piste ciclabili e le strade delle colline salsesi.
«Siamo soddisfatti per il successo della manifestazione che ogni anno attira un numero sempre maggiore di appassionati – ha affermato uno degli organizzatori, Egidio Cremona – In questa edizione sono stati una trentina i gruppi per un migliaio circa di iscritti. Ringrazio coloro che ci hanno aiutato nell’organizzare la manifestazione facendo in modo che tutto sia filato liscio».
L’evento ha acquistato anche quest’anno una valenza particolare in vista della 17esima Maratona delle Terre Verdiane che si terrà il prossimo 23 febbraio con partenza dalla città termale in piazza Berzieri: molti partecipanti hanno infatti approfittato dell’occasione per svolgere un allenamento in vista della di quella che ormai rientra a buon titolo come una delle gare più importanti a livello nazionale.
Al termine della manifestazione, riconoscimenti sono stati assegnati ai gruppi più numerosi: al primo posto l’Atletica Casone con 80 iscritti, medaglia d’argento per il Gelindo Bordin con 71, e terzo gradino del podio per il Millepiedi con 56 che ha preceduto il Gs Toccalmatto con 50.
Un riconoscimento consistente in prodotti alimentari è andato anche ai primi 300 iscritti, che hanno molto gradito il ricordo della bella giornata.