Sei in Archivio

san leonardo

Forzano la portafinestra e rubano i gioielli

04 febbraio 2014, 18:53

Forzano la portafinestra e rubano i gioielli

Quando i razziatori siano entrati in azione non si sa con precisione: di  giorni a disposizione i malviventi ne hanno avuti un bel po', visto che la casa è stata incustodita da giovedì a domenica sera. Tutto il tempo per agire con calma e passare al setaccio un appartamento di via Ferdinando Guerci (una laterale di via San Leonardo). L'appartamento si trova al piano terra di una palazzina. Superata la recinzione del giardino, per i ladri è stato un gioco da ragazzi raggiungere la portafinestra. Qui - come vuole un canovaccio ormai abusato -  facendo leva con un piede di porco o con un grosso cacciavite, i malviventi hanno forzato prima le imposte e poi la portafinestra. E' da questo varco che sono poi entrati nell'appartamento. Non c'è voluto molto, perché al loro rientro i proprietari si accorgessero di quanto era accaduto. Gli oggetti sparpagliati per la casa ingombravano perfino il  pavimento dell'ingresso. Ogni vano era stato messo a soqquadro: messi all'aria gli scaffali e l'interno degli armadi, ribaltati i cassetti. Tanto hanno fatto, che alla fine i ladri   sono riusciti a scovare il nascondiglio in cui la famiglia teneva i gioielli di casa. Stando a una prima stima, il bottino è di migliaia di euro in preziosi. Un valore al quale vanno aggiunte alcune centinaia di euro in contanti.r.c.