Sei in Archivio

ortogiardinobalcone

Come preparare il giardino

12 febbraio 2014, 13:38

Come preparare il giardino

 

In attesa della primavera pensiamo a come organizzare il giardino ed ecco, allora, alcune idee per allestirlo con sapienza. Per suddividere lo spazio si possono utilizzare le piante erbacce da fiore quelle a stelo corto creano macchie di colore mentre quelle con lo stelo lungo si usano per creare barriere colorate delicate e di grande effetto.
Le erbacee a stelo lungo, una volta piantate una vicina all’altra, sanno dividere gli spazi all’interno di un grande prato, possono distinguere la zona pranzo da quella per il relax, riescono a suggerire, con delicatezza e decisione, un percorso con la possibilità di cambiarlo il prossimo anno seminandole in modo differente.
Le piante a stelo lungo per svilupparsi in breve tempo hanno bisogno di molto nutrimento. Hanno bisogno, soprattutto, d’azoto che ne facilita la crescita ma senza esagerare in modo da favorire l’irrobustimento dei tessuti che devono essere tenaci per sostenere le infiorescenze. Il lupino da fiore, ad esempio, è molto resistente e longevo, ama il pieno sole ma va protetto dai venti perché le infiorescenze, che possono raggiungere altezze superiori al metro, si potrebbero troncare. Altro esemplare interessante è il delphinium, possiede un portamento colonnare con fioritura abbondante e di vari colori, è vigoroso e non ha bisogno di sostegni.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA