Sei in Archivio

In mezzo alle Mercedes c'è Alonso

L'asturiano ottiene il terzo tempo nei test del Bahrain. E l'unico tra i primi cinque a non montare un motore della casa tedesca.

20 febbraio 2014, 18:40

In mezzo alle Mercedes c'è Alonso
Al termine della seconda giornata di test in Bahrain sul circuito di Sakhir è ancora la McLaren la macchina da battere, con Kevin Magnussen in testa a tutti grazie a un crono di 1'34"910. Interessante la prova della Ferrari, con Fernando Alonso che ha completato ben 97 giri, mentre Sebastian Vettel risolve parzialmente i problemi accusati mercoledì e riesce a percorrere 59 giri con la sua Red Bull, pur ottenendo un tempo cronometrato piuttosto alto.

Si conferma quindi l'indicazione che vede le monoposto che montano propulsori Mercedes dettare legge in questa fase di preparazione al Mondiale. Alonso a parte, infatti, i primi cinque posti sono occupati da vetture motorizzate dalla casa di Stoccarda: McLaren, Force India, Mercedes e Williams.

Il Cavallino, invece, si concentra sullo sviluppo dell'aerodinamica (con particolare attenzione al diffusore) e prova alcune sessioni di long run nel corso delle quali la F14 T non fa rilevare problemi.

Le modifiche alla RB10 permettono a Sebastian Vettel di inanellare una buona serie di giri, con la Red Bull che prova a colmare il gap denunciato in questi giorni rispetto alle scuderie rivali. Stupisce infine Kamui Kobayashi: la sua Caterham strappa il tempo più veloce tra le monoposto motorizzate Renault.

Formula 1 2014, test Bahrain day 2:
1 - Kevin Magnussen - McLaren MP4-29-Mercedes - 1'34"910 - 46 giri
2 - Nico Hulkenberg - Force India VJM07-Mercedes – 1'36"445 - 59
3 - Fernando Alonso - Ferrari F14 T - 1'36"516 - 97
4 - Nico Rosberg - Mercedes W05 - 1'36"965 - 85
5 - Valtteri Bottas Williams FW36-Mercedes - 1'37"328 - 116
6 - Kamui Kobayashi - Caterham CT05-Renault - 1'39"885 - 66
7 - Sebastian Vettel - Red Bull RB10-Renault - 1'40"340 - 59
8 - Jean-Eric Vergne - Toro Rosso STR9-Renault - 1'40"609 - 58
9 - Esteban Gutierrez - Sauber C33-Ferrari - 1'40"717 - 55
10 - Romain Grosjean - Lotus E22-Renault - 1'41"670 - 18
11 - Max Chilton - Marussia MR03-Ferrari - 1'42"511 - 17.

In mezzo alle Mercedes c'è Alonso

{{title}}
RIAPERTURE

Divisi dalle rive del Po finalmente insieme

{{title}}
SUI BINARI

In stazione, chi va e chi viene. L'importante è riabbracciarsi

{{title}}
SOS NON UDENTI

Mascherine trasparenti? Sono introvabili