Sei in Archivio

calcio

Borja Valero: "Falso ciò che ha scritto l'arbitro dopo Parma-Fiorentina"

Lo spagnolo squalificato per 4 turni: "Non ho mai spinto un arbitro e mai lo farò. Le immagini dimostrano che non ho fatto niente"

26 febbraio 2014, 17:43

Borja Valero:

FIRENZE (ITALPRESS) - "Mi dispiace per tutto quello che è  successo nella partita con il Parma e per quello che sta  accadendo, ma tutto quello che ha scritto l’arbitro dopo la  partita non è vero. Non ho fatto niente per essere espulso, sono  andato per dividere e mi hanno messo le mani addosso, ma non ho  reagito. Poi dopo il fischio finale non ho fatto niente contro  l'arbitro e voglio che questo sia chiaro". Il centrocampista della  Fiorentina, Borja Valero, torna su quanto accaduto lunedì sera al  Tardini nel match contro il Parma. Lo spagnolo è stato espulso e  poi squalificato per quattro giornate. "Mi spiace anche per la mia  immagine, ho dovuto spiegare a un bambino di 4 anni il perchè  della mia espulsione e non sapevo cosa rispondere. Voglio che sia  chiaro che quanto è stato riportato nel referto arbitrale è  falso. Non ho mai spinto un arbitro e mai lo farò - ha proseguito  lo spagnolo -. Le immagini dimostrano che non ho fatto niente, a  caldo l’arbitro poteva anche mostrarmi il rosso come ha fatto, ma  non è possibile che dopo abbia scritto quelle cose nel suo  referto perchè non sono vicine alla realtà".

"Sono deluso dal sistema...Credo che  quel che ha scritto l’arbitro sia stata una mancanza di rispetto  alla mia integrità come uomo e come atleta", ha aggiunto l’ex  centrocampista del Villarreal. "Non vorrei parlare ancora di  queste cose - ha aggiunto Borja Valero - Non me ne frega niente  della squalifica e di quante giornate eventualmente mi verranno  tolte. Guardando le immagini di quanto accaduto a Parma non ci  possono essere dubbi: non ho fatto niente per essere espulso, non  ho mai spinto l’arbitro". Poi Borja Valero ricorda: "nella mia  carriera ho fatto solo una cosa brutta (una testata) prendendo due  giornate di squalifica". Il clima nello spogliatoio viola in  seguito a quanto accaduto a Parma sembra tutt'altro che sereno.  "Sappiamo tutti quanto sia importante la partita di domani,  lasciamo perdere quanto è accaduto lunedì scorso - ha concluso  Borja Valero - Già contro il Grasshopper abbiamo visto cosa  succede se ci rilassiamo davanti a un risultato positivo dopo  quello ottenuto all’andata. Abbiamo voglia di vincere e farlo bene  davanti ai nostri tifosi".