Sei in Archivio

Martina e i 4.000 autoscatti hot

"Per un mese e mezzo mi sono scattata fotografie dalla mattina alla sera. Dovevo ritrovare il contatto con la realtà", racconta la Colombari a 'Oggi'.

28 marzo 2014, 20:00

Martina e i 4.000 autoscatti hot
"Ho fatto qualcosa come quattromila autoscatti sexy". Questa la confessione di Martina Colombari in un'intervista a 'Oggi'. "Mi sono scattata fotografie dalla mattina alla sera. Mi servivano per ritrovare il contatto con la realtà".

"Sono ventitré anni che pedalo, da quando ho vinto Miss Italia - racconta la moglie di Alessandro Costacurta -. Mi sono tolta la corona e mi sono messa in gioco su tutto".

Martina racconta della sua prossima sfida ("Il teatro. Reciterò in 'Live show', un musical che unisce quattro capolavori come 'La febbre del sabato sera', 'Mamma mia', 'Sister Act' e 'La bella e la bestia'. E' stato il lavoro più emozionante della mia carriera") e spiega: "Sono stata modella, conduttrice, attrice di tv, cinema e teatro. Cerco di fare tutto dignitosamente. Sono una moglie e una madre, ma oggi posso posare per una cover, essere sexy e piacere ai ventenni, domani essere ad Haiti a raccogliere cadaveri".

Sulla sua passione per gli obiettivi fotografici, quindi, spiega: "Ho posato per mille fotografi. Per la gente sei sempre in abito lungo su un tappeto rosso, ma rischi di perdere il contatto con la realtà. Io volevo ritrovarlo e mi sono scattata quattromila foto dal mattino fino alla sera, quando ero mezza morta".

"Il popolo del web predilige gli autoscatti sexy - prosegue Martina - e dicono che la Colombari si fotografa nuda allo specchio. Non è così, ho fatto anche un calendario. Non ho problemi a parlare della mia nudità, tanto che ho anche esposto le mie foto in una mostra".

Infine il rapporto con Alessandro Costacurta, che procede a gonfie vele: "Tra noi c'è una grande solidità. Abbiamo screzi come ogni coppia, ma niente che metta in discussione la relazione. E poi abbiamo sempre mantenuto la nostra individualità. A pranzo, lui mangia sempre a casa e io mai. Faccio altre cose. Ma non si offende. La sera, però, lavoro permettendo, alle sette e mezzo siamo a tavola".
 
Le cose vanno talmente bene fra l'attrice e l'ex calciatore che presto la famiglia potrebbe allargarsi: "Ora che Achille è grande, Billy e io ci stiamo provando. Voglio un altro figlio e non mi importa se saranno due figli unici, visto che Achille ha nove anni".

Martina e i 4.000 autoscatti hot