Sei in Archivio

NBA, ci pensa Curry

Vittoria, all'overtime, per Golden State su Dallas. Bene anche Brooklyn e Portland.

02 aprile 2014, 09:40

NBA, ci pensa Curry
Grazie ad un canestro di Curry sulla sirena, Golden State supera, dopo un over-time, Dallas (122-120 il finale), portando a casa una vittoria molto importante in chiave post season. "Josè (Calderon ndr) era in una buona posizione difensiva ma Curry ha messo un grande tiro", il commento di Carlisle, coach dei Mavs, a fine match. Bene anche Brooklyn che si sbarazza di Houston (105-96). Serata speciale per Johnson, autore di 32 punti. Per i Nets, 14esima vittoria casalinga di fila (record di franchigia).

Nonostante un Young da 40 punti, i Lakers perdono la sfida contro Portland (124-112 il finale).

NBA, ci pensa Curry