Sei in Archivio

Langhirano

Romano: «Sarò sindaco 24 ore su 24»

M5S, presentati il candidato e la lista che correranno alle elezioni

di Claudia Patrizi -

07 aprile 2014, 00:06

Romano: «Sarò sindaco 24 ore su 24»

 

Il Movimento 5 Stelle ha scoperto le proprie carte a Langhirano, presentando davanti ad un folto pubblico accorso per l’incontro, la compagine elettorale che correrà per le amministrative di maggio. Il candidato sindaco, scelto al Meetup di Langhirano e già ufficiosamente indicato, è Marco Romano: 68 anni, originario di Genova, come Grillo, ma residente a Neviano da anni, è un architetto in pensione. «Così se mi voterete – ha commentato Romano – vi garantisco che sarò sindaco 24 ore su 24». Romano ha un passato di militanza politica che risale però agli anni ’70. «Fino al 1977 sono stato attivo politicamente – ha spiegato Romano, presentandosi ufficialmente – con il Psi. Da allora però mi sono allontanato dai partiti per poi scoprire, circa 3 anni fa, che le mie idee erano pienamente rappresentate da ciò che diceva Beppe Grillo. Da qui il mio impegno con il Movimento 5 Stelle». Il candidato sindaco dei 5 Stelle ha poi presentato gli altri componenti della lista: Elena Borchini, Mattia Chiari, Antonella Furlotti, Luigi Luongo, Veronica Mazzocchi, Marzio e Renzo Minari, Giorgio Serra ed Elisabetta Vigilante. All’incontro hanno preso parte anche diversi esponenti parmensi dei 5 Stelle: il consigliere di minoranza di Sala Baganza Giuseppe Distante, Fabrizio Savani, nelle fila dei pentastellati in Consiglio Comunale a Parma, e Paolo Bernini, segretario della commissione difesa della Camera dei Deputati. Ognuno ha portato la propria esperienza, ribadendo l’importanza di trasparenza, consapevolezza e formazione nella gestione della cosa pubblica, in cui il ruolo dei cittadini non si esaurisce con il voto ma continua durante il mandato sotto forma di controllo dell’operato degli amministratori.
«Il punto di forza della nostra bozza di programma – ha continuato Romano – perché per il momento ancora di bozza si tratta, è il decentramento democratico. Vogliamo infatti che i cittadini lavorino insieme a noi e, per favorire il continuo confronto, recupereremo i consigli di frazione con i relativi rappresentanti. Da qui, in base alle esigenze che ci verranno di volta in volta segnalate, costruiremo il nostro programma». Gli incontri con i langhiranesi avranno inizio giovedì 10 aprile, quando il candidato sindaco Marco Romano incontrerà i commercianti al bar Gambero di via Tanara. L’appuntamento è fissato per le ore 21. Domenica 13 alle 15 è invece in programma un incontro sul tema «Sovranità monetaria e moneta locale», sempre al bar Gambero, dove insieme a Marco Romano interverrà l’avvocato Antonio Pimpini, che esporrà l’esperienza del Simec a Guardiagrele. Infine giovedì 17 aprile alle 21, il candidato sindaco dei 5 Stelle incontrerà i cittadini delle frazioni di Arola, Calicella e Pilastro al circolo di Arola.